Addetti alla lotta e prevenzione incendi

SIC/5

DURATA DEL CORSO

Rischio Basso: 4 ore

Rischio Medio: 8 ore

Rischio Alto: 16 ore corso in aula + Esame presso il comando dei vigili del fuoco

AGGIORNAMENTO

Non prevede “scadenza” per legge, ma ci sono circolari dei Vigili del Fuoco che richiedono l’aggiornamento almeno ogni 5 anni

Aggiornamento Rischio Basso: 2 ore Modulo Pratico

Aggiornamento Rischio Medio: 5 ore (2 h Modulo Teorico + 3 h Modulo Pratico)

DOCENTI

Personale qualificato per la salute e sicurezza sul lavoro in possesso dei prerequisiti e di almeno uno dei criteri minimi previsti.
RIFERIMENTO LEGISLATIVO

D.Lgs. 81/2008 del 9 Aprile 2008 art. 37 – D.M. 10 Marzo 1998

OBIETTIVI E FINALITA’ DEL CORSO

Il corso ha come obiettivo quello di fornire una formazione adeguata sulle questioni relative alla Prevenzione e Lotta agli incendi ai sensi, nei modi e nei termini di quanto espressamente disposto dalla normativa vigente.

ARGOMENTI TRATTATI

MODULO TEORICO

L’incendio e la prevenzione incendi :
  • Principi sulla combustione;
  • le principali cause di incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro;
  • le sostanze estinguenti;
  • i rischi alle persone ed all’ambiente;
  • specifiche misure di prevenzione incendi;
  • accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi;
  • l’importanza del controllo degli ambienti di lavoro;
  • l’importanza delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendio.
  Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio (8 ore)
  • Misure di protezione passiva;
  • vie di esodo, compartimentazioni, distanziamenti
  • attrezzature ed impianti di estinzione;
  • sistemi di allarme;
  • segnaletica di sicurezza;
  • impianti elettrici di sicurezza;
  • illuminazione di sicurezza.
  • Procedure da adottare quando si scopre un incendio;
  • procedure da adottare in caso di allarme;
  • modalità di evacuazione;
  • modalità di chiamata dei servizi di soccorso;
  • collaborazione con i vigili del fuoco in caso di intervento;
  • esemplificazione  di  una  situazione  di  emergenza  e  modalità  procedurali- operative.

MODULO PRATICO

Esercitazioni pratiche
  • Presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento;
  • presa visione sulle attrezzature di protezione individuale (maschere, autoprotettore, tute, etc.);
  • esercitazioni sull’uso delle attrezzature di spegnimento e di protezione individuale.