Corso di formazione per lavori in ambienti sospetti di inquinamento o confinati

SIC/5

DURATA ATTIVITA’

Ore di corso non specificate dalla normativa (8 ORE NEL NOSTRO CATALOGO)

AGGIORNAMENTO

E’ auspicabile un aggiornamento della formazione con cadenza triennale.

RESPONSABILE DEL PROGETTO FORMATIVO E DOCENTI

Docente/Istruttore del corso è un formatore qualificato per la salute e sicurezza sul lavoro ai sensi del D.I. 6 marzo 2013 essendo in possesso del prerequisito e di almeno uno dei criteri minimi previsti.
RIFERIMENTO LEGISLATIVO

(D.Lgs. 81/2008 art. 37 – D.P.R. 177/2011 art. 2 comma d)

METODOLOGIA DIDATTICA E MODALITA’ DI TRASMISSIONE DELLE CONOSCENZE

Il corso è caratterizzato da ina parte teorica ed una parte tecnica in cui si privilegeranno le metodologie interattive e da una pratica sul campo. La visione e l’utilizzo di DPI e di strumentazione aiuteranno il partecipante all’apprendimento degli argomenti trattati.

VERIFICHE, VALUTAZIONI ED ATTESTATI

Il corso di formazione si conclude con una prova di verifica dell’apprendimento delle conoscenze mediante questionario o colloquio orale. In seguito alla presenza pari almeno al 100% del monte ore del corso e al superamento della prova di verifica di apprendimento, viene rilasciato l’attestato individuale ad ogni partecipante

ARGOMENTI TRATTATI

  • Riferimenti legislativi e generalità
  • Ambienti confinati e rischi derivanti da sostanze e atmosfere pericolose
  • Procedure di accesso e di lavoro in ambienti sospetti di inquinamento o confinati
  • Modalità di controllo dell’atmosfera in ambienti confinati
  • Nozioni tecniche ed addestramento pratico sul corretto utilizzo dei DPI da utilizzare
  • Le procedure di emergenza da mettere in atto durante i lavori in spazi confinati
  • Esercitazione pratica